Resto d'Italia

Turismo ecosostenibile a Lana e dintorni, dove la natura è un’opera d’arte.

I sentieri delle Waalwege, il cinema della natura Knottnkino, la piscina naturale di Gargazzone, il giardino-labirinto Kränzelhof. Sono solo alcune delle opere che si possono ammirare a Lana e dintorni, nel cuore della Val d’Adige. Qui la mano dell’uomo ha incontrato la bellezza della natura, creando delle opere architettoniche spettacolari.

Lana e dintorni, paradiso escursionistico con panorami mozzafiato, area di melicoltura più estesa in Alto Adige, montagna con clima mediterraneo. Denominatore comune la bellezza della natura, che in questa regione è particolarmente generosa e offre paesaggi spettacolari in ogni stagione. Qui la flora alpina si sposa con palme e vegetazione esotica creando un ambiente unico, meta ideale  per chi sceglie il turismo ecosostenibile, che valorizza gli aspetti naturali del territorio rispettandolo.

 

ad6a9369 4e15 47a4 8223 bab31070ea19 1 Turismo ecosostenibile a Lana e dintorni, dove la natura è un’opera d’arte.

Lana e i suoi dintorni (i comuni di Foiana, Cermes, Postal, Gargazzone e Monte San Vigilio) donano al viaggiatore numerose e diverse esperienze per immergersi in questo contesto dove la natura incontra l’opera dell’uomo. È infatti punto di partenza per percorsi escursionistici adatti a tutti, a piedi o in mountain bike, fra cui i facili sentieri delle Waalwege, le antiche rogge, che si snodano fra boschi, meleti, vigneti e corsi d’acqua. Escursioni in quota sul Monte San Vigilio, a 1.486 metri di altitudine, si raggiungono in pochi minuti con la centenaria funivia: qui sono bandite le automobili ed è possibile immergersi totalmente nella natura incontaminata. Esplorando le montagne ci si ritrova in luoghi unici e particolari, come il “cinema della natura” a Verano, il Knottnkino, una terrazza dotata di 30 posti a sedere in acciaio e legno di castagno in cima al Monte Zoccolo, con una vista incredibile su tutta la Valle dell’Adige.
 

Lana e dintorni Waalwege sentiero ©MG Turismo ecosostenibile a Lana e dintorni, dove la natura è un’opera d’arte.
Hingucker Objekte und der Weg zu den Hinguckern,

 

All’insegna della sostenibilità ambientale è anche la piscina naturale di Gargazzone, raggiungibile lungo appositi percorsi sia a piedi che in bicicletta. Si tratta della prima piscina pubblica in cui è stata sostituita la depurazione chimica dell’acqua con un sistema di depurazione naturale costituito da particolari vegetali in grado di filtrare l’acqua dei 12.000 mq balneabili. A Cermes il Giardino della tenuta Kränzelhof è un esempio di ottima interazione fra il lavoro dell’uomo e l’ambiente naturale: 20 mila metri quadrati di verde racchiudono 7 giardini, un labirinto di vitigni, una tenuta vinicola a produzione biologica e un antico mulino – oggi il rinomato ristorante Miil; il tutto tra innumerevoli piante e fiori, ambienti acquatici, architetture vegetali e installazioni artistiche.

www.lana.info/it



Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le manifestazioni? Iscriviti alla newsletter!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like

Leggi anche…