Tecnologia

Safer Internet Day, i consigli di Verizon per i genitori

“Siamo tutti responsabili di salvaguardare le nostre informazioni personali su internet ed è anche nostra responsabilità capire con chi le condividiamo durante le nostre interazioni online”, afferma Laurance Dine, Managing Principal, Verizon Enterprise Solutions. “In qualità di genitore e di professionista che opera nel mondo della security, ritengo che sia cruciale insegnare ai nostri figli ad assumersi queste responsabilità, rimanendo vigili sulle loro attività online.”

 

Laurance Dine continua segnalando un paio di suggerimenti per i genitori:

§ Assicurarsi che i propri figli chattino e accettino richieste di contatto SOLTANTO da persone che conoscono. Spesso il numero di amici sui social media diventa un “indice di popolarità” su cui confrontarsi. Le persone armate di cattive intenzioni sono in grado di capirlo e cercheranno di contattare questi ragazzi fingendosi altre persone per entrare a far parte della loro cerchia ristretta.

§ Incoraggiare gli adolescenti ad utilizzare pin/password sui propri dispostivi mobile. I ragazzi perdono spesso un sacco di cose. Se qualcuno si appropria del device, può fingersi la vittima o accedere a materiale potenzialmente inappropriato per chiunque non faccia parte della famiglia o delle amicizie più stretti (come, ad esempio, fotografie al mare con bambini in costume da bagno).

 

Infine conclude:

“Proteggere la propria identità online non è un’attività isolata, ma richiede un’attenzione ed una cura costante. Così come chiediamo alle aziende di aggiornare costantemente le procedure di sicurezza per essere sempre pronti a combattere il cybercrime, dovremmo utilizzare lo stesso livello di accortezza nella gestione dei nostri profili personali. “



Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le manifestazioni? Iscriviti alla newsletter!

You may also like

Leggi anche…

Loading...