Santé e Reboot special guest all’Amnesia Milano

Per il primo sabato del nuovo decennio, l’Amnesia Milano ritrova un amico di lunga data, insieme ad un artista che da sempre sa come trasformare il suo sound senza mai allontanarsi dalla strada maestra. Sabato 4 gennaio 2020 Amnesia Milano presenta Santé e Reboot.

Santé (nella foto) torna all’Amnesia Milano pochissime settimane dopo l’uscita dei nuovi remix di “Current II”, l’album dello scorso anno prodotto per la sua etichetta discografica Avotre. Avotre è nata nel 2012 e da subito si è caratterizzata per un roster equlibrato ed una serie di release dal sapore e dai contenuti sempre freschi: valgano per tutti il suo remix di “Awake” di Agoria, capace di superare i 2 milioni di ascolti su Spotify, e il suo contributo al trailer e alla colonna sonora del documentario “‘Finding The Beauty”, presentato in anteprima e con tutti gli onori nel 2018 all’International Film Festival, che si svolge ogni anno ad Hof, città bavarese poco distante dalla Sassonia.

Il tedesco Frank Heinrich aka Reboot è un autentico sperimentatore. Valga per tutti l’esempio del suo party ibizenco Rock N’ Beats, lanciato nel 2013 all’Ushuaïa Tower con una missione ben precisa: creare un atipico mix tra il rock and roll più classico e l’elettronica attuale; un’idea visionaria, che può appartenere soltanto a chi abbia un approccio non convenzionale alla musica dance. Assai corposa – infine – la sua discografia, merito in particolare di una serie di produzioni e compilation per Get Physical, Cadenza, Defected e Cocoon.

www.amnesiamilano.com

Previous Post
Next Post

Rispondi