Radio House: il suo nuovo palinsesto

Grandi novità per Radio House, che dallo scorso dicembre trasmette il meglio della musica elettronica, declinandola attraverso un linguaggio energico e avanguardistico, coerente alla sua missione di proporre uno stile che punta a cercare e a delineare il sound che tutti sognano ma non sanno ancora di volere: un progetto di ampio respiro con una visione ben precisa, unica e soprattutto trasversale. 24 ore al giorno, 7 giorni su sette, tramite app dedicate e il suo sito internet. Da questa settimana parte ufficialmente il suo nuovo palinsesto, destinato ad arricchirsi di nuovi contenuti di settimana in settimana.

Lunedì 19 aprile sono partiti i programmi People Inda House e We Groove. People Inda House va in onda dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 20 e in replica dalle 4 alle 5 di mattina; un format nato nel 2015, ideato, condotto e mixato live sin dalla puntata da Michele Panzieri, con la precisa missione di dare spazio alla musica da clubbing che in Italia – anche all’epoca – era arduo ascoltare e ballare. In 60 minuti Panzieri, uno dei fondatori di Radio House nonché suo direttore artistico, propone una selezione accurata di musica house e techno: non necessariamente novità e brani inediti, ma anche rare grooves che sappiano provocare le giuste suggestioni: un punto di riferimento per appassionati ed addetti ai lavori, il vero proprio prequel di quello che poi è diventato e sta diventando Radio House. In programma sabato e domenica dalle 19 alle 20, Wegroove è condotto da James Barbadoro e va alla sistematica ricerca di nuove tracce urbane, che contengano la giusta dose di groove, soul e funk: si è giocoforza lontani dal mainstream, ma con una certa voglia di avvicinarlo.

Da lunedì 26 aprile 2021 al via Supernova e My Religion. Supernova è condotto da condotto da Andrea Medri (uno dei fondatori di Radio House) e Martina Berloni e va in onda dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 11); infotaiment nell’accezione più moderna del termine, nel quale l’attualità sia italiana che internazionale viene discussa e commentata, con la partecipazione di una serie di esperti e il sano disincanto nell’affrontare tutto quanto rientri nel lifestyle, con un linguaggio dinamico, non convenzionale, capace sempre e comunque di andare dritto al punto. My Religion è in programma dal lunedì al venerdì dalla 16 alle 17 e in replica dall’1 alle 2 di notte: è condotto da Dj Thor (responsabile comunicazione e marketing di Radio House) e si dedica alla musica elettronica contaminata da suoni etnici, oscillando tra downtempo e afro house e andando alla caccia di sonorità che si perdono nella notte dei tempi.

A maggio Radio House introdurrà nuovi programmi, playlist e mixati dei dj e dei club di riferimento, spazi per novità discografiche, contenuti dedicati a passato, presente e futuro della musica elettronica, interagendo con gli ascoltatori e i fan attraverso le proprie pagine social. Radio House punta soprattutto sulla funzionalità e sula fruizione della sua app, per rivolgersi sempre più ad un pubblico cosmpolita e creare traccia dopo traccia una sua community.

Previous Post
Next Post

Rispondi