Home Sweet Club? Matis Bologna

Dove eravamo rimasti? Per quanto riguarda il Matis Dinner Club di Bologna, al suo nuovo corso iniziato nell’ottobre del 2018, con un restyling importante ed una nuova gestione, affidata al gruppo di lavoro della Villa delle Rose di Misano Adriatico e del Peter Pan di Riccione. Tutto questo e molto di più riparte ufficialmente sabato 13 novembre 2021, con l’inaugurazione di quella che molto di più della stagione della ripartenza.  

Il Matis torna al centro della ribalta con un adeguato restyling, con il total black a farla da padrone e un rinnovato design soprattutto per quanto riguarda il lighting. Dopo il sabato inaugurale, il Matis sarà aperto ogni venerdì, sabato e prefestivi, funzionerà sia come ristorante sia come discoteca. Il ristorante proporrà menù di carne e pesce, così come i bar avranno una carta caratterizzata da cocktail premium. La programmazione proporrà ogni venerdì il party Vida Loca, con i suoi format che si rinnovano di continuo e propongono musica urban che spesso e volentieri sconfina nel pop; ogni sabato sera andranno in scena format collaudati quali Clorophilla (sabato 20 novembre), Wonderland 90 e History, così come nel suo privé Mix non mancheranno mai sonorità più alternative.

Indiscusso punto di forza del Matis, la capacità di essere un punto di ritrovo non soltanto per i suoi contenuti, ma per la sua capacità di soddisfare le esigenze ed i gusti della propria clientela, puntando sempre su concetto di qualità dinamica, in continua evoluzione in base alle novità che il mercato e le tendenze impongono. Con il Matis si è certi di trascorrere una serata come a casa, come nel proprio club preferito: Matis significa #HomeSweetClub, l’hashtag che accompagnerà per tutta la stagione il locale bolognese.

L’ingresso al Matis è riservato esclusivamente ai maggiorenni muniti di green pass. 

matisclubofficial

Previous Post
Next Post

Rispondi