Vision presenta Boris Brejcha al Fabrique 

La vita sceglie la musica, noi scegliamo come ballarla. Quella sottile euforia che si crea all’interno dei club e che da sempre crea un’atmosfera unica e magica torna venerdì 7 ottobre 2022 al Fabrique di Milano con i set di Boris Brejcha e Brina Knauss, terzo appuntamento stagionale con Vision, la one-night prodotta e promossa da Amnesia Milano, Loud-Contact e Sincronie e che a settembre ha visto protagonisti Peggy Gou e Solomun

In oltre 15 anni di carriera, il tedesco Boris Brejcha ha suonato nei più importanti festival elettronici quali Tomorrowland, Timewarp ed Exit; più di 100 le sue release all’attivo, per label come Kompakt, Cocoon e Anjunadeep, per tacere dei suoi remix per DJ Hell, Roman Flügel e Hot Chip. Sin dal 2012, Brejcha definisce la sua musica High-Tech Minimal, spesso e volentieri sottotitolata “the intelligent music of tomorrow”. Tanti i suoi set memorabili, da quello per la piattaforma Cercle a quello al Gran Palais di Parigi per celebrare il 50esimo anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna. 

Dopo i suoi esordi come cantante nella natia Slovenia, Brina Knauss si è trasferita a Milano ed ha iniziato a dedicarsi al djing, arrivando a suonare per elrow, Tomorrowland e tante altre realtà di riferimento. Lo scorso settembre è stata in console per il primo evento italiano di Cercle aperto al pubblico. 


www.fabriquemilano.it

Previous Post
Next Post

Rispondi