Amnesia Milano presenta Mahunutu e Jackmaster 

Un club, un party, un dj set devono sempre contraddistinguersi e caratterizzarsi per essere in grado di assorbire e mescolare culture, generi e sonorità. Amnesia mette in pratica questo autentico melting pot sonoro in ogni sua serata e sarà così una volta di più sabato 20 e sabato 27 gennaio 2024, quando Amnesia Milano ospita rispettivamente Chelina Manuhutu e

sabato 20 gennaio 2024 – dj e producer olandese di origini indonesiane, Chelina Manuhutu suona per la prima volta all'Amnesia Milano: il suo percorso da deejay è iniziato nel 2011 e da allora è stato caratterizzato da una crescita costante, in primis ad Ibiza e poi nei locali e nei festival più importanti in tutto il mondo. Appena insignita del titolo di World's Breakthrough Artist 2023 ai recenti Golden Moon Awards Gala 2023 tenuti a Barcellona, Chelina Manuhutu e la sua tech house sono sempre più al centro della scena elettronica e lo sarà ancora di più dopo il suo set all'Amnesia Milano. 

Sabato 27 gennaio 2024 – Jack Revill, meglio conosciuto come Jackmaster a 17 anni era già resident al Monox di , un club tra i più importanti del Regno Unito. La sua discografia è composta in particolare dalle compilation per fabric records (la 57esima della serie) e per la collana Dj-Kicks e dall'EP “The Attention Deficit”, firmato insieme a Skream nel 2022 per Circoloco Records, quest'ultima l'etichetta discografica frutto della partnership tra Circoloco e Rockstar Games. 

www.amnesiamilano.com

Previous Post
Next Post

Rispondi