Padre Guilherme all’Holi Dance Festival 

Sabato 15 giugno 2024 data milanese al per Holi Dance Festival, il più amato festival dei colori, che anche questa estate si svolge nelle più importanti città e località turistiche italiane. Organizzato da Unconventional Events, Il tour 2024 di Holi Dance Festival si prospetta più spettacolare che mai, grazie alla presenza di ospiti nazionali ed internazionali e tante altre novità, con una produzione sempre più all'avanguardia, effetti speciali e le migliori tecnologie audio e visual. 

Sabato 15 giugno (dalle 14.30) al Carroponte di Sesto San Giovanni on stage Padre Guilherme, DJ Matrix, Paolo Noise, Room9, R101 con Fabio De Vivo e Il Musazzi, Renée la Bulgara, Jessie Diamond, Lady Ross Vodkalist. 

Lo scorso anno Padre Guilherme ha fatto ballare a Lisbona i partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù ed è stato capace di fare altrettanto a Monsterland – il one-day festival di Halloween più atteso, anch'esso organizzato da Unconventional Events – a dimostrazione che la è davvero un linguaggio universale, in grado di unire i giovani in maniera assolutamente unica e inclusiva. Il suo set è semplicemente perfetto per un evento come Holi. 

Holi Dance Festival è un tripudio di colori, una festa gioiosa che tra le sue origini nell'India, celebra l'arrivo della bella stagione e la vittoria del bene sul male. Durante ogni tappa dell'Holi Dance Festival il pubblico presente si riunisce per cantare, ballare, lanciare e lanciarsi le sue caratteristiche polveri colorate: quest'ultimo è un autentico rito che viene scandito ogni ora con un vero e proprio conto alla rovescia. In questa maniera il pubblico diventa protagonista e parte attiva di ogni tappa del festival, contribuendo a creare un'atmosfera unica ed indimenticabile. 

R101 è partner ufficiale di Holi Dance Festival, con la partecipazione dei suoi talent e di numeri ospiti speciali. 

I ticket sono disponibili sul sito www.holidancefestival.ite sulla biglietteria ufficiale del festival di www.ticketsms.it

Previous Post
Next Post

Rispondi