Al Vanilla Club special guest Joseph Capriati

Sabato 5 marzo 2022 sarà festa grande al Vanilla Club di Riazzino, che prosegue nel migliore dei modi nella sua stagione 2021/22. Sabato 5 marzo il locale ticinese ospita infatti un indiscusso fuoriclasse della console: Joseph Capriati, atteso da un calendario che lo vedrà protagonista nei migliori locali e nei migliori festival mondiali, Ultra Music Festival di Miami e Tomorrowland in Belgio in primis. Capriati suonerà al Vanilla per la prima volta in assoluto, un nome prestigioso come pochi altri al mondo e che succede nella programmazione stagionale a Marco Carola, Ilario Alicante, Locodice e a Deborah de Luca.

“Guardare il pubblico ballare e seguire il mio viaggio è sempre qualcosa di fantastico”: parole e musica di Joseph Capriati, che anche in questi mesi non ha mancato di ribadire il suo ruolo di fuoriclasse mondiale della techno. Un ruolo consolidatosi anche e soprattutto grazie al suo ultimo album ‘Metamorfosi’, uscito lo scorso anno e che racconta la volontà di unire il presente e il futuro con le radici di un suono e di una cultura. Un progetto di ampio respiro declinato anche sotto forma di partership prestigiose, come quella con VR|46 Racing Apparel, che ha prodotto una linea di abbigliamento dedicata al concept dell’album.

Il Vanilla Club è il locale più grande e noto in Ticino, uno dei più conosciuti ed apprezzati sia in Svizzera interna sia dai clubber frontalieri, distando pochi chilometri dal confine italo-svizzero. Tra i suoi guest più celebri, insieme ai succitati, spiccano i nomi di Carl Cox, Ricardo Villalobos e Sven Väth: autentici fuoriclasse del djing, che al Vanilla da sempre trovano sound system di ultima generazione, ledwall, impianti C02 ed una serie di effetti speciali all’altezza dei migliori festival mondiali di musica elettronica.

vanillaclub.com

Previous Post
Next Post

Rispondi