I nuovi guest di OpenLab presents OffBeat

Dopo la scintillante partenza a giugno ed i primi guest di luglio, il party presents prosegue tutti i venerdì al NUI di Ibiza con la sua missione atta a portare sonorità diverse ed atipiche rispetto a quelle che si è solito ascoltare e ballare sulla isla.

Con OffBeat, OpenLab punta a riportare al centro della scena ibizenza l'eclettismo d'avanguardia, con una lineup estremamente innovativa in uno spazio artistico alternativo. Un luogo nel quale artisti e clubber possono godere di set prolungati, scoprire nuove forme d'arte visiva e partecipare as un evento in cui la cura della musica, la libertà artistica e una politica inclusiva sono al centro dell'attenzione. Il tutto si svolge al NUI, nuovo spazio industriale poco fuori da Ibiza Town, più berlinese che balearico, e che si avvale di un sistema audio di livello a cura di Funktion One.

I prossimi venerdì di OpenLab presents OffBeat propongono David Holmes (28 luglio) DJ Masda e Powder (4 agosto), Call Super (11 agosto), Roman Flugel (18 agosto) e DJ Python (25 agosto).

Nata grazie ad una delle tante intuizioni geniali di Robert Miles e in seguito rinvigorita dal pioniere dei rave nonché guru digitale Quentin ‘TinTin' Chambers, OpenLab è una piattaforma culturale globale 24/7 con sede a Ibiza. Trasmette ad Ibiza sui 104.4FM e in tutto il mondo attraverso il suo sito https://openlab.fm. OpenLab propone una selezione alquanto accurata di musica ed arti digitali. OffBeat intende ampliare e diffondere il messaggio musicale di OpenLab con le perfomance sonore e visuali di OffBeat.

https://openlab.fm/news/openlab-presents-offbeat

Previous Post
Next Post

Rispondi