Udine

STEVE VAI – Chitarrista fra i più virtuosi al mondo porta in Italia il tour dei 25 anni di successi. Il 7 luglio sarà al Castello di Udine

STEVE VAI

FRA I CHITARRISTI PIÙ VIRTUOSI AL MONDO, TORNA IN ITALIA PER DUE GRANDI CONCERTI DA HEADLINER

 

SI CHIAMERÀ “PASSION AND WARFARE”, IL TOUR CHE CELEBRA 25 ANNI DI GRANDI SUCCESSI DEL POLISTRUMENTISTA STATUNITENSE   

 

VINCITORE DI TRE GRAMMY AWARD, HA COLLABORATO CON ALCUNI FRA I PIÙ GRANDI MUSICISTI AL MONDO E VENDUTO OLTRE 15 MILIONI DI DISCHI

 

L’UNICO IMPERDIBILE CONCERTO NEL NORDEST SARÀ IL

7 LUGLIO AL CASTELLO DI UDINE

STEVE VAI

Passion and Warfare 25th Anniversary Tour

7 luglio 2016 – ore 21:30

UDINE, Castello

 

Biglietti in vendita dalle 11.00 di mercoledì 20 aprile sul circuito Ticketone. Info e punti vendita su www.ticketone.it e www.azalea.it  

 

Steve Vai, musicista, compositore, produttore musicale ma soprattutto chitarrista fra i più virtuosi che la musica mondiale abbia mia avuto, è pronto a ritornare in Italia da assoluto protagonista il prossimo mese di luglio. L’artista che sa far “parlare” la sua chitarra, che ha esordito nientemeno che nella band di Frank Zappa e che ha collaborato con alcuni fra i più grandi musicisti del nostro tempo, tornerà in Italia per due imperdibili concerti da headliner quest’estate, inseriti nel suo “Passion and Warfare”, tour che celebra i 25 anni di grandi successi, che farà tappa a Udine, nella suggestiva location del colle del Castello il prossimo 7 luglio, per quello che è anche l’unico live nel Nordest del polistrumentista statunitense. I biglietti per l’evento, organizzato da Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Udine e PromoTurismoFVG “Music & Live”, nell’ambito della rassegna “Udine Vola 2016” e nel programma di “Udinestate 2016”, saranno in vendita a partire dalle 11.00 di domani, mercoledì 20 aprile, sul circuitoTicketone. Info e punti vendita su www.ticketone.it e www.azalea.it .

 

 

steve vai 620x465 STEVE VAI   Chitarrista fra i più virtuosi al mondo porta in Italia il tour dei 25 anni di successi. Il 7 luglio sarà al Castello di Udine

 

 

Steve Vai è un alchimista musicale di prim’ordine; mentre molti musicisti si inseriscono con facilità in una singola categoria, la sua visione musicale rimane unica e inclassificabile. Virtuosismo e versatilità rappresentano per il chitarrista due facce della stessa medaglia: i fan di ogni genere musicale sono stati catturati nel corso della sua carriera dalle straordinarie abilità chitarristiche che lo contraddistinguono e dalla sua capacità di sfruttarle per esplorare l’ampio spettro delle emozioni umane. È stato in tour in ogni angolo del mondo, come solista, come membro dei G3 – con Joe Satriani John Petrucci -, con Frank Zappa e anche con band quali gli AlcatrazzThe David Lee Roth Band e Whitesnake. Vai ha composto, prodotto e progettato tutti i suoi album da solista e li pubblicati per la sua etichetta discografica, la Favored Nations.

Nel corso della sua carriera, Steve Vai ha raggiunto cifre da capogiro: 15 milioni di dischi venduti, la vittoria di 3 Grammy Awards e 15 nomination. L’uscita del suo sedicesimo album da solista, “The Story of Light” del 2012 è stata accompagnata da un tour epico con 253 date in 52 paesi. La sua ultima pubblicazione, il doppio cd/doppio dvd “Stillness In Motion – Vai Live in L.A”, ha dato il via alla sua collaborazione con la SONY/Legacy e, con il nuovo tour all’orizzonte, anche il 2016 si preannuncia per Vai come un anno ricco di appuntamenti. Non tutti sanno che Steve Vai ha origini italiane, i nonni erano infatti originari della provincia di Pavia. Nel 2012 l’artista ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune di Dorno. L’odierno annuncio del concerto della star statunitense a Udine segue quello dei giorni scorsi di un altro grande live sul colle del Castello, quello di Max Gazzè, che porterà a Udine il suo “Maximilian Tour” il prossimo venerdì 9 luglio. Tutte le info sull’evento su www.azalea.it .

 



Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le manifestazioni? Iscriviti alla newsletter!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like

Leggi anche…

Loading...