MUSICA IN VILLA 2020 14 concerti, dal 26 settembre al 31 ottobre

Con un formato ed una veste necessariamente diverse dal solito ed un calendario che da estivo si è fatto autunnale a causa dell’emergenza sanitaria che ci vede ancora tutti coinvolti, torna anche quest’anno, per la sua 20ma edizione (un compleanno che non poteva essere rimandato!), la rassegna MUSICA IN VILLA ideata, promossa e organizzata dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli e realizzata con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, della Fondazione Friuli e di BancaTER e la collaborazione dell’Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG – Servizio Promozione, Valorizzazione e Sviluppo del Territorio e dell’ULd’A – Union de i Ladis d’Anpezo.

I 14 appuntamenti in programma, di cui 12 a capienza limitata con prenotazione obbligatoria tramite il modulo disponibile al link https://forms.gle/4ECVc3DUh7G22tkF8 e 2 a porte chiuse per motivi organizzativi, prenderanno il via sabato 26 settembre, alle ore 19, in Piazza della Seta a Bertiolo, con l’esibizione di willos’ Vezzani Giuntini: un concerto dedicato all’Irlanda ed alla sua magia dal titolo An Irish Night / Una notte irlandese. Ville e dimore storiche, case padronali, corti di paese, chiesette, mulini e teatri riapriranno così, ancora una volta, le loro porte per accogliere, nel rispetto di tutte le disposizioni e normative vigenti, quanti vorranno lasciarsi sedurre dall’incanto della MUSICA che, fedele a se stessa, MUSICA IN VILLA offre da tanti anni valorizzando e promuovendo nel contempo luoghi, paesaggi e scenari suggestivi e ricchi di bellezza presenti nel Medio Friuli.

Previous Post
Next Post

Rispondi