Amnesia Milano: tutti i guest di dicembre 2023 

Dopo un novembre 2023 decisamente cangiante, dicembre di Amnesia Milano si prospetta altrettanto scintillante: si comincia sabato 2 con Stella Bossi, la cui ascesa nel variegato universo della techno è sempre più inarrestabile e Richey V; si prosegue con Wade, dj di riferimento per elrow, il party più eclettico del mondo e Frank Storm (giovedì 7); sabato 16 in console un autentico titano della musica come lo svedese Adam Beyer, decisivo come pochi con la sua etichetta discografica e gli eventi correlati; sabato 23 arriva all'Amnesia una delle dj techno che quest'anno hanno saputo imporsi come poche, senza se e senza ma, la spagnola Indira Paganotto, affiancata da Richey V; lunedì 25 Ilario Alicante allnightlong, la notte di Natale che all'Amnesia è ormai più di una tradizione, è davvero un rito. 

sabato 2 dicembre 2023: Stella Bossi. Negli ultimi due anni l'impatto di Stella Bossi nello scenario internazionale della techno è stato di quelli che fanno la differenza; residente a Berlino, Stella Bossi ha iniziato ad imporsi in club della città tedesca, Berghain e Kit Kat su tutti. Importanti anche i riscontri ottenuti con le produzioni della sua etichetta discografica The Beat Must Fuck, così come tutta la community dei dj non manca mai di apprezzare le sue performance, che dispensa sempre indossando i suoi occhiali da sole. 

giovedì 7 dicembre 2023: Wade (nella foto). Nato a Dos Hermanas nei pressi di Siviglia, Juan Carlos Cruz aka Wade in pochissimo tempo ha saputo creare uno stile tutto suo: i suoi set declinano la house nelle più svariate sfumature, non sono esenti da contaminazioni hip-hop e sanno spingersi anche sino alla techno più dura, alternando spesso e volentieri sue produzioni, suoi remix, talvolta qualche bootleg. Con Wade il ritmo non viene mai meno, così come la voglia di sorprendere e sorprendersi.

sabato 16 dicembre 2023: Adam Beyer. Da tre decadi Adam Beyer occupa un ruolo di primissimo piano nel variegato universo della techno. Tra i tanti highlights di una carriera straordinaria, aver superato le cento presenze al festival olandese Awakenings, le presenze sistematiche in Essential Mix di BBC Radio 1 e soprattutto le release con la sua etichetta discografica Drumcode. Quest'ultima è diventata un vero e proprio marchio di fabbrica, al punto da generare sia un radioshow diffuso in tutto il mondo sia una serie di serate e di festival. 

sabato 23 dicembre 2023: Indira Paganotto. Dj e producer spagnola, Indira Paganotto si è avvicinata alla musica elettronica grazie al padre, dj guru in quel di Goa e che l'ha istruita con la sua collezione di dischi acid techno e goa . I set della Paganotto sono assolutamente trasversali, carichi di groove ed energia, senza porsi alcun limite di genere. Lo stesso dicansi per le sue produzioni musicali, in particolare quelle della sua etichetta discografica Artcore, lanciata lo scorso anno. Indira Paganotto può suonare indifferentemente davanti a 50mila persone o in un club underground: l'intensità e la qualità del suo sound saranno sempre i medesimi.

lunedì 25 dicembre 2023: Ilario Alicante allnightlong. Classe 1988, livornese, Ilario Alicante da anni è una certezza nel panorama mondiale della musica elettronica, uno degli italiani che da tempo immemore si è posizionato nell'olimpo dei dj techno. Tra i tanti highlights di un percorso più che eccellente, la sua hit “Vacaciones En Chile”, la vittoria ai DJ Awards di Ibiza nel 2018 ed i suoi set nei migliori festival e club del mondo. Alicante arriverà all'Amnesia subito dopo aver suonato al Watergate di Berlino ed al festival Burning Beach a Bali. 

www.amnesiamilano.com

Previous Post
Next Post

Rispondi