DRY NOTES Degustazioni musicali 3 giugno, 18 giugno e 2 luglio a Milano

Una rassegna di tre degustazioni musicali estive segna l'arrivo della bella stagione in OPOS. Incontri molto diversificati tra loro la cui musica spazia dal genere elettronico sperimentale, a un repertorio che va dal classico al contemporaneo per violoncello e pianoforte fino ad arrivare al puro jazz. Tre sono le serate, tre sono le degustazioni di birre e vini artigianali, raccontate dai relativi produttori, e tre sono i DRY, maestose tele monocromatiche realizzate dall'artista Giorgio Bernasconi, che faranno da cornice a questi peculiari appuntamenti e rimarranno in esposizione dal 3 giugno al 3 luglio. Da qui il nome del mini festival DRY NOTES, curato da Andrea Meregalli e Dora Casadio, che si terrà il 3, 18 giugno e il 2 luglio 2024 all'interno degli spazi di OPOS. 

L'inaugurazione del ciclo di serate, lunedì 3 giugno ore 20.30, vede come ospiti i PING PONG, duo formato da Andrea Renzini e Stefano Passini, che suoneranno per la prima volta a l'omonimo uscito con l'etichetta Raw Culture a settembre 2023, un repertorio estremamente sperimentale e ritmico, a cavallo tra l' e l'heavy jazz improvvisato. Tra i suoni utilizzati quello di un'aspirapolvere armonizzato elettronicamente, un drumming sincopato, campionature della voce degli speaker e suoni provenienti dai match di ping pong coreani. Alcuni dei brani saranno accompagnati dalla voce di Viola Cenacchi, curatrice e performer che collabora con il duo dal 2023, con cui ha inaugurato il progetto Spray Porn. Nel corso della serata si potrà degustare la birra Herba Monstrum che verrà raccontata dal suo mastro birraio Marco Mantella. Una birra originale, viva, non pastorizzata, la cui materia prima è stata trattata con estrema cura e non sminuita dai processi della grande industria.

La seconda serata, martedì 18 giugno ore 20.30, oscilla fra il classico e il contemporaneo, con musiche di Bach, Schumann, Schubert, Mendelssohn e Pärt. I pezzi saranno eseguiti da Marcella Schiavelli, componente stabile dell'Ensemble del Duomo di Milano, al violoncello, e da Gabriel Tancredi Nicotra, al pianoforte. Un sodalizio musicale, quello fra i due musicisti, iniziato nel 2014 e che prosegue tutt'oggi. L'esibizione sarà accompagnata da una performance messa in atto da Umberto Gesi, danzatore professionista. A seguito dello spettacolo ci sarà una degustazione di vini con il winemaker Angelo Grazioli, di Grazioli Angelo Pietro Azienda Agricola, storica azienda familiare che fin dagli anni ‘50 si è sempre dedicata con passione alla coltivazione delle proprie vigne nell'Oltrepò Pavese. Molto attenti al territorio e al rispetto della natura, il prodotto finale è frutto di un appassionante lavoro di ricerca continua.

La rassegna musicale si chiude, martedì 2 luglio ore 20.30, con una serata jazz, in cui suoneranno Paolo Prosperini, voce e chitarra, e Guglielmo Pagnozzi, sax soprano, clarinetto e armonium. I due musicisti formano un duo estemporaneo che naviga le tristezze rassodandosi il cuore con le proprie canzoni preferite. Un repertorio che varia da vecchi brani di Sidney Bechet, Squallor,e Chico Buarque, e che si modifica senza alcun senso apparente seguendo l'umore della serata. Anche questa serata sarà accompagnata dalla degustazione di birra con il mastro birraio Davide Montrasio di AlmaBirrificio di Monza. Hanno un piccolo impianto di produzione che gli permette di esprimere a pieno la creatività. L'intera gamma di prodotti viene lavorata con sistemi totalmente manuali, un lavoro artigianale molto impegnativo ma capace di dare grandi soddisfazioni e che ad oggi conta più di 15 tipologie di birra.

Le opere di Giorgio Bernasconi (Desio, 1998), i DRY, sono tele monocromatiche, di grandi dimensioni, 183×183 cm per l'esattezza, formate da polveri di pigmento allo stato puro fissate senza alcun legante, tenute insieme, come in un abbraccio, dalla porosità della tela di fondo preparata con una miscela di gesso. Solo il lento e meticoloso processo di stesura con il pennello fa sì che il pigmento si incorpori saldamente in questo modo.

INFORMAZIONI EVENTI

Lunedì 3 giugno, dalle 20.30

Ping Pong, Andrea Renzini e Stefano Passini, con la partecipazione di Viola Cenacchi

Degustazione di birra con il mastro birraio Marco Mantella, produttore della birra artigianale Herba Monstrum

Ingresso gratuito previa registrazione

Martedì 18 giugno, dalle 20.30

Musica classica e contemporanea eseguita da Marcella Schiavelli, violoncello, Gabriel Tancredi Nicotra, piano, con una performance di Umberto Gesi

Musiche di: Bach, Schumann, Schubert, Mendelssohn e Pärt

Segue degustazione di vino con il winemaker Angelo Grazioli, di Grazioli Angelo Pietro Azienda Agricola

Ingresso gratuito previa registrazione

Martedì 2 luglio, dalle 20.30

Serata Jazz con Paolo Prosperini, voce e chitarra, e Guglielmo Pagnozzi, sax soprano, clarinetto e armonium

Degustazione di birra con il mastro birraio Davide Montrasio di AlmaBirrificio di Monza

Ingresso gratuito previa registrazione

I DRY di Giorgio Bernasconi rimarranno in esposizione dal 3 giugno al 3 luglio e saranno visitabili nei seguenti orari: 14.30 – 19.00 e sabato solo su appuntamento.

www.herbamonstrum.it/

www.grazioliwines.com

www.almabirrificio.it/

OPOS, via Ermenegildo Cantoni 3, Milano

www.opos.it

Previous Post
Next Post

Rispondi