I primi artisti di UNUM Festival 2024

UNUM torna ad inizio estate sulle coste albanesi di Shëngjin/San Giovanni di Medua da martedì 6 a domenica 11 giugno 2024,nella sua dimensione di festival boutique e con tanta buona elettronica, nel suo consueto scenario caratterizzato da spiagge mozzafiato, catene montuose e foreste di pini. 

Nel 2024 UNUM Festival accoglierà gli artisti più innovativi della scena house, techno, breaks, minimal ed electro, dai leggendari eroi old skool ai nuovi talenti: Altin Bosh, Anfisa Letyago, Arapu, Cabanne, Christian AB, DJ Reas, Varhat (Live), John Dimas, Korolova, Maher Daniel, Manu Gonzalez, Praslea, Priku, Raresh, Rhadoo, Sonja Moonear e tanti altri.

Sul sito di UNUM Festival tutti i dettagli e le informazioni relative ai biglietti. 

UNUM Festival è qualcosa di davvero speciale: un momento di ritrovo per i veri appassionati della musica elettronica, in una località al di fuori dai soliti circuiti convenzionali, con palchi, strutture, impianti audio e video all'insegna della qualità e di un design adeguato. Tutto questo si è consolidato durante le varie edizioni del festival albanese, che hanno contribuito a creare una unita dalla passione per i viaggi, la musica elettronica, il buon cibo ed altro ancora. 

UNUM Festival si svolge su tre palchi disseminati tra foreste di pini, spiagge accompagnate dal sole ed uno sfondo montuoso. Il più iconico dei tre palchi è il Pines Stage, dove i dj suonano per 24 ore consecutive ogni giorno con sessioni sia quando il sole sorge sia quando tramonta. Anche quest'anno i curatori del palchi di UNUM Festival ospitano club e etichette discografiche di qualità quali After Caposile, Afterseason, Animal Crossing, Discotech, D-EDGE, Keep on Dancing, Secret Society, Slapfunk, Tribes, Yoyaku e Zone. Ancora una volta, la lineup presenta alcuni ritorni molto attesi e nuovi partecipanti.

UNUM Festival è davvero qualcosa di speciale. Meglio assicurarsi da subito i biglietti per l'edizione 2024: info e ticket sul sito ufficiale.

foto di Andi Decani

Previous Post
Next Post

Rispondi