L’estate di BASE Milano da giugno a settembre | OPENING: 7-8 giugno 2024

Dalla mattina di venerdì 7 a quella di sabato 8 giugno 2024, l'hub milanese propone un palinsesto musicale ininterrotto che nel cortile e negli spazi interni presenta il dj set senza fine di Le Cannibale in collaborazione con collettivi artistici cittadini, un evento speciale di Linecheck che festeggia i suoi dieci anni di attività, il percorso artistico partecipativo Trap Community Opera e il secondo appuntamento con Fluido Studio Night, la serata queer firmata da FLUIDOSTUDIO.

Parallelamente viene dato spazio a realtà artistiche che mettono al centro il corpo, la danza e il movimento, con Gli spazi del piacere, una riflessione transmediale realizzata con il sostengo di MiC – Ministero della Cultura e di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, nell'ambito del programma Per Chi Crea.

Tra le partecipazioni quella di Valerie Tameu, artista italo-camerunense che con la performance Dove hanno tremato le placche racconta memorie sulla migrazione della sua famiglia e testimonianze della Torino operaia degli anni Ottanta; Alice Giuliani, che con A.Room.Poured.Over.Me indaga la sottile tensione tra i momenti privati e la loro esposizione pubblica; Rooy Charlie Lana, che con Nei porno non piove condivide la sua indagine alla (ri)scoperta di corpo e desiderio, ed Edoardo Mozzanega, che presenta Dream of Tiger, un dispositivo rituale per la condivisione di storie.

Non manca un focus sull'arte, con l'installazione site specific, collocata nel bistrot, The Cut-out Body realizzata in collaborazione con Cinema Parentesi che riflette su materialità, texture, dettagli e significati del corpo, e con la rassegna di proiezioni Piacere di Vertigo Film Festival, festival internazionale di cortometraggi che nel mese di luglio presenterà negli spazi di BASE Milano la sua quinta edizione.

Infine, una fitta programmazione di workshop e pratiche – che spaziano dalla serigrafia ai tatuaggi, dallo yoga al tango e alla pole dance – si concentra sul corpo nel senso più fisico e concreto.

Tutti gli appuntamenti, i protagonisti e le proposte in programma sono disponibili e aggiornati suhttps://base.milano.it/series/estatedibase/ 

INFORMAZIONI:

TUTTA BASE
36 ORE DI , CORPI E ARTI
venerdì 7 e sabato 8 giugno 2024

Biglietto 36 ore – 25 euro
Ridotto 12 ore – 18 euro
Ridotto giorno – 10 euro

ESTATE DI BASE

Partner: Tuborg, Campari Soda, Lavazza
In collaborazione con: VD NEWS
Gli spazi del piacere è realizzato con il sostegno del MiC e di SIAE nell'ambito del programma Per Chi Crea

Trap Community Opera è realizzato con il contributo di Fondazione di Comunità Milano

Ufficio Stampa Lara Facco P&C
press@larafacco.com | T. 02 36565133
Lara Facco | E. lara@larafacco.com | M. +39 349 2529989
Alberto Fabbiano | E. alberto@larafacco.com | M. +39 340 8797779

Alessandro Ulleri | E. alessandro@larafacco.com | M. +39 328 7728422 
Andrea Gardenghi | E. andrea@larafacco.com | M. +39 331 1000417 

PROGRAMMA

TUTTA BASE È MUSICA

dalle 19.00 del 7 giugno alle 06.00 del 9 giugno | Courtyard e Room 1400
36 ORE DI FESTA NON-STOP BY LE CANNIBALE

Con la partecipazione di Die Sekte, God Will Save Us, House of Mantra, Insert Coin, Le Cannibale, NUL, Paradise Technique, Sala , Siamo un , SOLIDA;

venerdì 7 giugno, dalle 22.00 alle 03.00 | Ground Hall
Camilla Sparksss + Disse + guest TBA
Ticino ti amo by LINECHECK

sabato 8 giugno, ore 19.00 | Ground Hall
Trap Community Opera
opera trap scritta dai ragazzi del progetto

sabato 8 giugno, dalle ore 23.00 alle 04.00 | Ground Hall
Fluido Studio Night

TUTTA BASE È PERFORMANCE
con Gli spazi del piacere

venerdì 7 giugno, ore 21.00 | Room 2100
sabato 8 giugno, ore 11.00 | Room 2100
Valerie Tameu

Dove hanno tremato le placche

sabato 8 giugno, ore 15.00 | Room 2100
Alice Giuliani
A.Room.Poured.Over.Me

sabato 8 giugno, ore 19.00 | Room 2100

Rooy Charlie Lana
Nei porno non piove

sabato 8 giugno, ore 17.30 e ore 20.00 | Room 2100
Edoardo Mozzanega

Dream of Tiger

TUTTA BASE È ARTI

dalle 19 del 7 giugno alle 6 del 9 giugno | Ground Hall

Cinema Parentesi
The Cut-out Body

dalle 19 del 7 giugno alle 6 del 9 giugno | Auditorium Room 1400
Vertigo Film Festival
Piacere

Proiezioni ogni due ore di: Guinea pig di Giulia Grandinetti – IT – Fiction, Eva di Rossella – Fiction, Boys don't cry di Bobbie Faren Mullen – Documentario, Heart of gold di Simon Fillot – Animazione, Sh_T Happens di Michaela Mihalyi, David Štumpf – Animazione, Golem di Etrio Fidora – Fiction, Come se radice di Chiara Ferretti – Documentario, Ahead di Ala Nunu – Animazione.

TUTTA BASE È CORPI, PRATICHE E RELAX

venerdì e sabato 8 giugno in Room 2100, laboratori e libri a cura di LATO D, un luogo che a Milano in zona Paolo Sarpi, si opera di fare cultura sui temi del sesso, del corpo e del desiderio

venerdì 7 giugno alle 19.30 in Room 2100 il talk/laboratorio Talk body to me di Giorgia Ohanesian Nardin, artista italiana di discendenza Armena che pratica nei contesti della danza e della performance dal vivo.


venerdì 7 giugno dalle 19.30 in Room 2100, workshop di Serigrafia con Veryseri, laboratorio e stamperia d'arte
sabato 8 giugno dalle 10.00 in Room 2100, yoga con Yoga a Porter, il progetto che porta la pratica dello Yoga a tutti, in tutte le aree della città.

sabato 8 giugno dalle 16.00 in Room 2100, laboratorio aperto di tango con Eh! Milano Tango Fest

sabato 8 giugno tutto il giorno in Room 2100, tatuaggi con Valentina Tattooartist Marcomin di Black Velvet, studio tattoo queer e tutto al femminile, ed Eleonora in arte Marlene le Rouge.

sabato 8 giugno dalle 18.00 in Room 2100 dimostrazioni e laboratori di Pole Dance con Gianluca Ferraiuolo, Nadia Senatore & Kellyane Santos, Isabella Sutto

Previous Post
Next Post

Rispondi